Cookie Policy

CIRo 13 la nostra Camera Iterativa RObotica!

DiAdriana

CIRo 13 la nostra Camera Iterativa RObotica!

Grazie alle nuove tecnologie e ad un mercato sempre più specialistico, capita frequentemente che professionisti e aziende raggiungano una maturità tale da creare autonomamente soluzioni che il mercato non offre. Questo accade perché, ogni supporto con cui si lavora, viene creato solo per affrontare determinate situazioni in determinati contesti. Se necessario un’azienda o un professionista preferiscono creare e ricreare gli strumenti di cui si servono, migliorando la proprie attività.Questo è ciò che è accaduto a noi con CIRo 13

I nostri strumenti sono i nostri migliori alleati per ridurre tempi ed attenuare gli errori, è per questo motivo che preferiamo creare prototipi che siano all’altezza del nostro lavoro piuttosto che affidarci a soluzioni preconfezionate, spesso al di sotto delle nostre aspettative.

In fondo, quale pizzaiolo comprerebbe panetti impastati da altri?

Il nostro leitmotiv parte probabilmente da questo, dall’unicità che amiamo dare ai nostri prodotti e dall’esclusività che riserviamo ai nostri clienti, rispettando quel famoso detto: “chi fa da sé, fa per tre!”. Per questo motivo, sono nati tra gli altri: CSV2ALL, Cloud Designer, SeziCo e CIRo 13.

Ti chiederai perchè CIRo ma soprattutto perchè 13?

CIRo è una Camera Iterativa (CI) che effettua in maniera ripetitiva scatti fotografici ma è anche un robot (Ro) che esegue le operazioni simulando il braccio umano ma con più capacità e velocità di scatto. Per arrivare a lui abbiamo elaborato 13 prototipi! Ecco in breve la storia del nostro robot che rappresenta già dal nome tutto quello che siamo noi: un’azienda napoletana che sperimenta e crea!

CIRo 13 ha rappresentato una vera e propria sfida sul terreno della robotica ad alta precisione. A lui abbiamo dedicato notti insonni e molti litri di caffè. La storia tra noi e CIRo 13 comincia nel 2016, in una sera di gennaio cominciammo ad immaginarlo, delineando il profilo di ciò che sarebbe diventato: un robot indispensabile nelle nostre lavorazioni con Laser scanner, capace di darci il colore fotorealistico ma anche una accuratezza alta, oltre i limiti a cui eravamo abituati.
CIRo 13, come anticipato, è l’ultimo di 13 prototipi che, nell’arco di due anni di preparazione e studio, si sono susseguiti sul nostro tavolo da laboratorio. Il primo step affrontato, durante la prototipazione, è stato quello di passare dagli ingranaggi, del primo prototipo, alle cinghie e a seguito di questo, abbiamo ritenuto opportuno cambiare anche la struttura interna che, in un primo momento, prevedeva la presenza di un microcomputer mentre, all’incirca all’undicesimo modello, abbiamo optato per un microcontrollore.

Ciò che è rimasto costante durante le varie fasi di progettazione è il fatto che, in tutti i prototipi di CIRo 13, i componenti interni come le schede elettroniche, sono state fotoincise, forate e saldate a mano nel nostro quartier generale. Nel tredicesimo prototipo, inoltre sono stati aggiunti degli accorgimenti visivi, al fine di rendere più industriale il prodotto finale: dopo le fasi di fotoincisione, foratura, programmazione e connessioni termiche, mancavano solo le crimpature! È così che CIRo 13 acquisisce il suo aspetto smagliante di prodotto pronto all’uso! L’evoluzione di CIRo 13 è passata attraverso diverse fasi prima che fosse davvero pronto e, ancora oggi, continuiamo a studiarne i miglioramenti possibili. Il robot, è stato progettato pensando a tutto o quasi, abbiamo preservato persino l’usura dei componenti interni, scegliendo con accuratezza i movimenti di accelerazione, e preferendo per il nostro gioiello delle accelerazioni bilineari o trapezoidali così da non dover dare brutti colpi al cuore della macchina. Tra gli studi effettuati durante l’adattamento della struttura meccanica, invece, ci sono la calibrazione della camera e le compensazioni angolari, cosa che ci è costata un mesetto di lavoro, durante il quale il nostro ufficio era tapezzato di cartelli: “Attenzione Radiazioni Laser”!

CIRo 13 è uno dei nostri primi prodotti prototipati, con lui abbiamo accresciuto le nostre competenze di robotica avanzata e nel suo perfezionamento abbiamo dato le basi allo sviluppo di robot sofisticati, aperti a diversi campi di utilizzo. La passione per il nostro lavoro, la dedizione per nostri strumenti e la convinzione che tutto sia perfettibile, ci spingono a dare sempre il meglio.

CIRo 13 è un prodotto esclusivo ed imparagonabile, la sua storia appassiona noi ed i nostri lettori, che spesso ci scrivono con domande in merito.
CIRo 13 ha appassionato anche te? Contattaci subito!

Rilievi da TV: il Duomo di Amalfi
GPS: un software per risolvere l'errore di accuratezza e non solo

Info sull'autore

Adriana administrator

Lascia una risposta