Cookie Policy

Impiantistica Porto di Salerno

Nel 1852 Salerno poteva contare su un piccolo porticciolo di 150 metri protetto da una diga di 75 metri, dagli inizi del 1900 il porto di Salerno non ha mai smesso di crescere, divenendo un importante centro di smistamento internazionale ed arricchendosi ultimamente con la stazione marittima di Salerno firmata dalla archistar Zaha Hadid.

Al momento il Porto di Salerno è tra i 15 porti nazionali più attivi, sia per il transito annuo di merci sia per il transito annuo di passeggeri.

Il nostro intervento

Nel 2013 abbiamo impegnato una Stazione Totale, 3 GPS e 4 operatori per lo svolgimento del rilievo topografico del molo Trapezio e del molo 3 gennaio, entrambi tasselli importanti del Porto di Salerno.
I rilievi topografici hanno interessato un'area di circa 370.000mq e sono stati utilizzati per la progettazione di un nuovo impianto idrico e antincendio.

0
mq
Area Rilevata
0
Strumenti GPS
0
Stazioni Totali
0
Operatori

I nostri elaborati

La consegna di questa lavorazione è avvenuta tramite la produzione di:

1 File CAD formato DWG contenente tutti i punti rilevati, le discontinuità e le curve di livello in elevazione 3D
1 File CAD formato DWG contenente tutti i punti rilevati e tutte le entità in proiezione 2D
4 Tavole planimetriche nel formato A0 redatte in scala 1:500 con punti diradati per facilitare la lettura della stampa cartacea

Scarica Immagine [6,2Mb]